Attività
Una molteplicità di funzioni
La promozione del Pit, lo sviluppo del quadro conoscitivo, la partecipazione delle popolazioni, la verifica dell’integrazione nelle politiche di settore e molto altro

 

Attività

Studi, analisi, coordinamento, monitoraggio, proposte di linee guide. Sono solo alcuni dei compiti dell'Osservatorio che, con le sue attività, oltre a intensificare la ricerca sulle modifiche del paesaggio e sulle trasformazione del territorio, elabora e propone un rapporto biennale sullo stato delle politiche in materia paesaggistica.

2018

Oltre alle attività di promozione del Piano di indirizzo territoriale con valenza di piano paesaggistico [art. 59, comma 3, lettera b), L.R. 65/2014], sono previste: la realizzazione di un rapporto sullo stato delle politiche per il paesaggio in Toscana; un sistema di monitoraggio del mosaico paesaggistico rurale nei 20 ambiti di paesaggio [art. 59, comma 3, lettera a) della l.r. 65/2014]; l'istituzione del "Premio paesaggio"; un evento pubblico di presentazione delle attività dell’Osservatorio regionale; la costituzione della rete degli Osservatori locali; rapporti con le scuole della Toscana per organizzare attività di educazione e sensibilizzazione al paesaggio [art. 59, comma 3, lettera c), L.R. 65/2014]. Le attività sono state definite dall’Osservatorio con la seduta del 10 aprile 2018 e approvate dalla Giunta Regionale con DGR 559/2018.

2017

L'Osservatorio - oltre ad aver stretto una relazione di scambio e confronto con gli enti destinata soprattutto alla promozione del Piano di indirizzo territoriale con valenza di piano paesaggistico (Pit) - ha istituito i Gruppi di lavoro, avviato collaborazioni con altri osservatori nazionali, organizzato un convegno sui sistemi terrazzati della Toscana e instaurato nuove relazioni internazionali. Per approfondimenti: "Relazione sul primo anno di attività dell’Osservatorio Regionale del Paesaggio" [scarica la relazione in .pdf].

Sedute dell'Osservatorio

Convocazioni e ordini del giorno: 30 novembre 2016 - 01 febbraio 2017 - 03 aprile 2017 - 13 giugno 2017 - 05 settembre 2017 - 07 novembre 2017 - 21 febbraio 2018 - 21 marzo 2018 - 10 aprile 2018 - 13 giugno 2018 - 16 luglio 2018 - 23 ottobre 2018 - 11 dicembre 2018 - 13 febbraio 2019 - 25 marzo 2019 - 14 giugno 2019 - 29 ottobre 2019 - 21 gennaio 2020 - 21 luglio 2020 (ultima seduta).